itinerari cilento,visite cilento,visite guidate cilentoCastellabate affitti vacanze dove dormire

Itinerari e Visite nel Cilento

Veduta di Agnone Cilento - Foto di Manuela Lembo Agnone Cilento, piccolo borgo di pescatori che si specchia nell'acqua, varia tra paesaggi collinari ed il suggestivo litorale bagnato dal limpidissimo mare. Qui tutto parla di turismo sostenibile, è un posto per veri intenditori! La spiaggia è il centro di questo paese. Da qui, quando il turismo era sconosciuto, partiva ogni tipo di prelibatezza locale per i più grandi porti d'Italia. Il luogo ha conservato inta

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1075 volte
dal 21 Maggio 2013

La Spiaggia del Lago di Castellabate è situata a ridosso della frazione omonima incastonata nella suggestiva costa di Castellabate, che presenta scogliere frastagliate ed alte colline a picco sul mare arricchite da verdi ed ombrose pinete. Si tratta di una bellissima spiaggia di sabbia dorata dal fascino selvaggio, caratterizzata da un ampio litorale lungo qualche centinaio di metri. La spiaggia è delimitata ad un'estremità dalla cosiddetta Grande Testuggine, ovvero il promontrio di Punta T

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 635 volte
dal 20 Maggio 2013

    Il paesaggio è uno spettacolo di pareti a strapiombo, dimora di gabbiani e uccelli marini. Un susseguirsi di scogliere e spiagge bianche, di grotte emerse e baie del colore del mare cangiante, dal blu dell’azzurro al verde. Nel tripudio della macchia mediterranea fiorisce la rarissima Primula Palinuri, specie protetta e simbolo del Parco Nazionale del Cilento. Le gite in barca e le immersioni alla scoperta degli anfratti, delle caverne e delle grotte che caratterizzano la costa s

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1241 volte
dal 19 Maggio 2013

Prima che si parli di Perito bisogna che si parli di Pirillo Suttano, in gergo popolare Presuttano, piccolo paese dalla cui distruzione ebbe facilmente origine Perito.Qualche voce parla anche di un certo Napoli Piccolo, antecedente ancora a Presuttano il quale si trovava fondato fra l’attuale Perito e Orria. Ma ciò non è attendibile, anche se in alcuni luoghi si possono notare dei resti di antiche mura.   I primi a popolare questi villaggi furono dei banditi, (lo st

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1479 volte
dal 14 Maggio 2013

Velia è il nome che i romani diedero alla colonia greca di Elea, fondata intorno al 540 a.C. dai profughi di Focea, città greca dell’Asia Minore, caduta sotto il dominio persiano, a opera di Ciro. L’area in cui sorse la città è caratterizzata da un promontorio che in antico si protendeva sul mare, dove sono state individuate le prime tracce dell’età del bronzo. Qui, in età storica, si ebbe il primo insediamento greco-coloniale, poi la città si estese verso il basso e furono crea

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 407 volte
dal 7 Maggio 2013

Nel mezzo del Cilento, alle pendici del Monte Sacro, lungo le sponde del fiume Bruca. Le fonti lo vogliono sorto per mano di monaci italo-greci provenienti da Oriente che scappavano dalle persecuzioni. La nascita dell’abitato è, quasi con certezza, da spostare più indietro nel tempo e precisamente al periodo antico. I Focei, infatti, usavano risalire quella che viene oggi denominata la “via del Sale” alla ricerca di legname per alimentare i loro cantieri navali e, in una di queste escur

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 545 volte
dal 5 Maggio 2013

Marcellanium, era un suburbio di Cosilinum, antica città della Lucania romana, che corrisponde all’attuale San Giovanni in Fonti.Nel IV secolo d.C. Marcellanium era sede di un’importante fiera che aveva luogo ogni anno nel giorno di S. Cipriano e alla quale accorrevano mercanti dal Bruzio, dall’Apulia e dalla Lucania.In questa località, sopra una sorgente perenne e considerata sacra, sorge il Battistero in cui veniva amministrato il battesimo per immersione.Già Cassiodoro in un resocont

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 859 volte
dal 4 Maggio 2013

Particolare dalla Tabula Peutingeriana (copia medioevale del XII-XIII sec. da originale romano del IV sec. d.C., Biblioteca nazionale di Vienna, Codex Vindobonensis 324), parte meridionale della penisola italiana con la Lucania, segm. VI, 5 - VII, 1. Si notano "Salerno", "(P)icentie", "Nares Lucanas", la scritta in grande "Lucania", "Silarum fl(umen)", "Pestu", "Foro Popili", "Vico Mendicoleo"

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 519 volte
dal 2 Maggio 2013

I dipinti esistenti nella chiesa di San Filippo d’Agira costituiscono la decorazione delle pareti e della volta della cappellina gotica inglobata nella chiesa. La costruzione della chiesa risale al secolo XVIII e nel corso dell’edificazione, avviata sull’area una volta occupata dal Palazzo Baronale che fu abitazione della famiglia Monforte, suffeudataria dei Sanseverino e padrona di Laurito dal 1344 al1770, dovette essere compresa la preesistente cappellina gentilizia del XIII secolo.

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 551 volte
dal 1 Maggio 2013

  Circa 1,5 Km della costa di Pisciotta sono rappresentati dal litorale dalla sabbia bianca e finissima della spiaggia della Gabella dove si conservano ancora intatte le caratteristiche proprie della duna sabbiosa. In particolare, è presente una numerosa popolazione di Giglio di mare. Non perdere l'occasione di vederlo e di “coglierne” la bellezza fotografandolo!   La fascia mediterraneo-arida del retrospiaggia caratterizza l'intero territorio comunale ed è regno della multiforme e

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 617 volte
dal 30 Aprile 2013