itinerari cilento,visite cilento,visite guidate cilento Castellabate affitti vacanze dove dormire



Itinerari e Visite nel Cilento

Tra Felitto e Magliano Nuovo scorrono le Gole del Calore. Per raggiungere Magliano si percorre l’autostrada A3 SA- Reggio-Calabria, uscita Battipaglia, poi la S.S 18 direzione Paestum e continuare con la S.S. 166 per Roccadaspide e Felitto, oppure SP direzione Magliano Nuovo.Il fiume Calore si infiltra tra pareti rocciose che ricadono in maniera suggestiva nello scorrere del letto fluviale. Habitat naturale della lontra, si possono ammirare poiane, falchi pellegrini e gheppi, in mezzo ai

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 616 volte
dal 6 Aprile 2013

U’ pascone agropolese, ossia il giorno di Pasquetta, complice il tempo clemente, è consuetudine di una buona parte dei più giovani recarsi in una delle zone più belle e soleggiate di Agropoli, Trentova, e più nello specifico: al Vallone, immerso nel verde e a contatto con il mare. Chi con un semplice pranzo al sacco, chi con  tutto l'occorrente per arrostire, le chitarre e un pallone da calcio, ci si concede una giornata all’aria aperta... ...e qu

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1019 volte
dal 5 Aprile 2013

Alle pendici occidentali dei monti Alburni, alla destra del fiume Calore, si trova il complesso speleologico di Castelcivita.Si arriva dall’autostrada Salerno-Reggio Calabria, uscita Campagna, si percorre la SS19 e poi la SS488, poi si attraversano Serre e Controne fino al ponte pestano o di Spartaco.   Dalle ore 10 fino alle 18,30 è possibile visitare questo patrimonio geomorfologico con visite guidate. Il costo del biglietto è 8 Euro per adulti, il ridotto 6,50. Si pu

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1019 volte
dal 4 Aprile 2013

   Feste e tradizioni nella valle degli Alburni, dove si festeggia la Madonna Incoronata, con funzioni religiose, come una processione accompagnata dalla banda musicale; in chiusura di giornata uno spettacolo di fuochi pirotecnici.Il programma:  8.00 Apertura Fiera tradizionale dell’Incoronata; 9.00 Arrivo comitive per “giornata all’aperto”; 10,30 Venuta della Madonna Maria Santissima dell’Incoronata;  12,00 Santa Messa - seguirà Proc

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1205 volte
dal 3 Aprile 2013

 A Santa Maria Nova c’è la tradizione del Lunedì in Albis con la Processione della Madonna della Neve e di S. Francesco di Paola, entrambi venerati nella Chiesa del SS. Salvatore e S.Antonino di Zappino nel Centro Storico, nel verde di Calli, un “lembo di paradiso tradotto in terra”. E’ una grande giornata di festa, attesa per un anno intero, che apre la primavera delle feste (religiose e laiche). Tutti hanno l’occasione per divertirsi, visit

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1536 volte
dal 2 Aprile 2013

Le rive del fiume Calore, i boschi della Macchia, della Chianca ed il parco cittadino della Foresta: ecco le località di Altavilla Silentina dove si concentra l’assalto degli appassionati del pic nic sull’erba. Questi posti sono quasi tutti facilmente raggiungibili dall’autostrada (soli 10 - 15 minuti dalle uscite di Eboli e Campagna) e presentano anche delle buone aree attrezzate con tavolie panchine. Interessante è anche una visita all’area archeologica di

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 745 volte
dal 1 Aprile 2013

    Il porto di Agropoli anticamente era un piccolo porticciolo naturale dove c'erano poche barche e poche case e tutto si inseriva nella selvaggia semplicità del paesaggio. Si sentiva l'odore del sale e il rumore delle onde e le reti erano sparse sulla spiaggia. C'era il "Salecaro" dove i pescatori con grosse difficoltà mettevano al sicuro le proprie imbarcazioni, c'era "Il Fortino" come punto di ritrovo dei marinai. Verso la fine degli anni '60 è iniziato il graduale, lento e grand

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1015 volte
dal 7 Marzo 2013

      Gli Scaloni Il Borgo Antico, visti i divieti imposti alla circolazione dei veicoli per i non residenti, è raggiungibile esclusivamente a piedi, percorrendo il Corso Garibaldi e la Via Filippo Patella prima di intraprendere la caratteristica salita degli “Scaloni”, per secoli l’unica via di accesso al Borgo ed oggi uno dei pochi esempi visibili di salita a gradoni, caratterizzati da una serie di gradinate larghe e basse, sopravvissuti alle esigenze del traffic

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 791 volte
dal 6 Marzo 2013

    A pianta triangolare e con 3 torri circolari, si erge sul promontorio incastrandosi come un vertice nell'interno dell'area del borgo antico, mentre la base si protende al di fuori del nucleo abitato, come fortificazione avanzata sul versante collinare dal pendio più dolce e più esposto agli assalti. Attorno alle mura del castello gira un largo e profondo fossato, ormai ben distinguibile solo sul lato verso il borgo, mentre è quasi scomparso il dislivello sul lato orientale a caus

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 1419 volte
dal 5 Marzo 2013

Breve storia di Corleto Monforte e del suo museo Il Museo Naturalistico degli Alburni, inaugurato il 6 agosto del 1997, si trova in un palazzo del centro storico di Corleto Monforte. Il paese sorge a strapiombo sul torrente Rapi, tra la Valle del Calore e il Vallo di Diano, i Monti Alburni e il Monte Cervati, in un’area naturalisticamente molto interessante, ricca di betulle, castagni, aceri, abeti e faggi. Le origini del paese sono incerte. La tesi più autorevole sostiene che il centro sia

inserita da Appartamenti per Vacanze a Santa Maria di Castellabate
visitata 774 volte
dal 20 Febbraio 2013