Ruggero Leoncavallo Castellabate affitti vacanze dove dormire

Ruggero Leoncavallo

Turismoincilento.it - Ruggero Leoncavallo Cultura e Arte  12/03/2012 00:00:00 - admin - Nato a Napoli il 23 aprile del 1857, da bambino si trasferì insieme alla famiglia a Castellabate.Nel 1859 a Castellabate morì Irene, la sorellina del compositore; riposa nella terra santa della basilica. A Leoncavallo padre è attribuito un canto, destinato alla moglie che a Napoli stava partorendo Ruggero: «O santo sole mo' ca te nne cali / si viri a nenna mia salutammilla. / Salutammilla epu' me l'abrazzari I ca a u lo ritorno me l'abbrazzo io...». Successivamente la famiglia Leoncavallo si trasferì in provincia di Cosenza, a Montalto Uffugo, dove il padre fu pretore, in giovanissima età assistette ad un fatto di sangue che, successivamente, lo ispirò per la realizzazione dell'opera Pagliacci. Nel centro del cosentino si tiene ogni anno il Festival Leoncavallo. Leoncavallo studiò al Conservatorio di San Pietro a Majella nella sua città natale.




Ruggero Leoncavallo- Tag:Ruggero Leoncavallo Castellabate affitti vacanze dove dormire