sapri,festival,settembre,partire,ospiti,agosto,performance artistiche, affitti vacanze dove dormire

Sapri, festival “Oltre il Muro”

Turismoincilento.it - Sapri, festival “Oltre il Muro” Notizie  28/08/2012 14:20:03 - admin - Il gruppo “Oltre il Muro” in collaborazione con diverse associazioni sapresi organizza il festival di Arte Muraria “Oltre il Muro – Rigenerazione di spazi urbani attraverso il colore”. Il festival si terrà a Sapri presso il campo Sportivo dal 31 agosto al 2 settembre 2012. Ospiti d’eccezione della rassegna saranno artisti di fama nazionale e internazionale che si cimenteranno in estemporanee e performance artistiche. Scopo della manifestazione è quello di avviare una riflessione e una campagna sull’uso collettivo degli spazi pubblici e inutilizzati. La volontà degli organizzatori è quello di stimolare la fruizione e organizzazione dei luoghi comunali attraverso momenti di socialità e progettualità. FREE CAMPING ATTREZZATO – AREA RISTORO Prima edizione del Festival di street art “Oltre il Muro” – rigenerazione di spazi urbani attraverso il colore. DOVE Il festival si terrà a Sapri presso il campo Sportivo dal 31 agosto al 2 settembre 2012. PROGRAMMA 31 agosto: workshop e seminari collettivi di progettazione del lavoro, aperti e gratuiti per tutti _a partire dalle 17 1 settembre: realizzazione delle opere in sito, e inizio della manifestazione artistica-culturale _a partire dalle 17 2 settembre: conclusione dei lavori e delle attività collaterali _a partire dalle 17 OSPITI Ospiti d’eccezione della rassegna saranno artisti di fama nazionale e internazionale che si cimenteranno in estemporanee e performance artistiche. ARTISTI : KAF&CYOP, DIEGO MIEDO, ALLEG, KIV, NICO ZAZO, VAGA, CENTO OTTANTANOVE. MUSICA: SUNWEED SOUND SYSTEM, MILIDANZ STATION (selezioni viniliche roots, reggae, dub) ELECTRO DJ SET COSA Street art, graffiti, arte muraria, live painting. L’evento si propone di rigenerare gli spazi urbani puntando a: -la riappropriazione dello spazio pubblico come momento di incontro ed espressione delle voci eterogenee, come luoghi per una nuova socialità dove creare il senso della comunità e la partecipazione attiva dei cittadini nei processi creativi sullo spazio pubblico; -la riqualificazione di spazi cittadini di risulta attraverso l’arte e il colore, ridando luce e comunicazione ai luoghi e ai non-luoghi e aprendo la strada verso il piano colore concertato e deciso con la popolazione locale; -diffondere l’espressione artistica come forma di creatività e comunicazione dove l’arte sia inserita nella città: il museo diventa il paese




Sapri, festival “Oltre il Muro”- Tag:sapri,festival,settembre,partire,ospiti,agosto,performance artistiche, affitti vacanze dove dormire