Pertosa, Grotte dell’Angelo, NegroVillage affitti vacanze dove dormire

Negro Festival

Turismoincilento.it - Negro Festival  Notizie  15/08/2008 19:20:16 - admin - NEGRO FESTIVAL 2011 “150 anni: gli italiani in musica tra dialetti e s-confini” Spettacolo, arte, solidarietà e natura uniti per ’Negro’, festival di musica e cultura etnica , programmato dal 25 al 27 agosto 2011 , nell’incantevole scenario delle Grotte dell’Angelo a Pertosa (Salerno).   Spettacolo, arte, solidarietà e natura uniti per ’Negro’, festival di musica e cultura etnica , programmato dal 25 al 27 agosto 2011 , nell’incantevole scenario delle Grotte dell’Angelo a Pertosa (Salerno). Con 16 anni di giovinezza alle spalle e forte del suo esclusivo legame con le Grotte dell’Angelo, cui lo lega l’ineludibile missione della valorizzazione territoriale, il Festival “Negro” vanta una sua progettualità, che lo colloca tra i punti di riferimento nel panorama delle iniziative culturali a carattere musicale, in grado di garantire un’efficace offerta di spettacolo, cultura e attrazione a beneficio di un bene turistico e paesaggistico, inserendosi tra quei soggetti attrattori dell’entroterra capace di attivare un contro-pendolarismo dei flussi turistici costieri verso l’interno. La suggestione delle grotte, la loro ospitalità e influenza “creativa”, il simbolismo del fiume sorgivo da esse, il “Negro” appunto, oltre a dare origine al nome della manifestazione ne reiterano il suo intento di rappresentare il ‘corso del fiume della musica popolare’ con il suo andamento ‘carsico’, ossia la vicenda di un piccolo fiume, che sorge e sparisce nelle grotte per gettarsi, dopo un breve tragitto (e con potenza intercettata dalla locale centrale idroelettrica), nel sottostante e più importante Tanagro; splendida metafora della cultura popolare e del suo rapporto creativo (ed anche ‘energetico’), con la modernità e con le altre culture, non solo musicali, che la società contemporanea alimenta o, spesso, distrugge. In questo senso, anche la programmazione di “ANTRO SUONO” contribuisce ad arricchire la suggestiva offerta spettacolare in grotta, rafforzando la contestualità territoriale del festival, integrandosi perfettamente all’obiettivo fondante di valorizzazione del patrimonio paesaggistico, offrendone un percorso che, a fianco della tradizione musicale popolare, rende protagonista il suo aggiornamento, esplorandone, termine quanto mai proprio, il suo futuro. Dall’antro, visivamente sospeso sopra l’area principale dei concerti di Negro, uscirà un domani, che è già un oggi, il suono che, i




Negro Festival - Tag:Pertosa, Grotte dell’Angelo, NegroVillage affitti vacanze dove dormire