castello agropoli,castello aragonese,agropoli affitti vacanze dove dormire

Lo spettacolo “Strega” al Castello di Agropoli

Turismoincilento.it - Lo spettacolo “Strega” al Castello di Agropoli Notizie  20/07/2010 21:06:32 - admin - Forse qualcuno ricorderà un motivo apparentemente banale del giovane Battiato, che nel 1980, in “Venezia-Istanbul”, cantava: “Un tempo si uccidevano i cristiani e poi questi ultimi con la scusa delle streghe ammazzavano i pagani.” Quello della stregoneria è un argomento che ancora oggi fa discutere, spesso viene minimizzato perché colpisce al cuore il maschilismo e un malinteso senso del cristianesimo. Per secoli e secoli, milioni di donne sono state torturate e uccise perché gli uomini si sono arrogati il diritto di un possesso totale, persino delle loro anime. Lo spettacolo “Strega”, che si terrà al Castello di Agropoli martedì sera alle 21, a cura delll’associazione culturale “Adrastea”, sarà una nuova occasione per avvicinarsi meglio ad una comprensione più ampia di una pagina nera nella storia dell’umanità. Scritto e diretto da Milena Esposito, vedrà sul palco la presenza di Paola Tozzi e Maria Cristina Orrico. Le musiche sono di Gian Luca Nigro, mentre la parte tecnica (luci e audio) è curata da Giovanni Visco. Presenterà la serata Antonella Nigro. Il testo di Milena Esposito si apre con la voce fuori campo, tremendamente evocativa, dell’inquisitore, che “sancisce” che è strega ogni donna che si dedica all’arte di curare: “Se confessa è colpevole di stregoneria, se non confessa è eretica arsa al rogo.” L’affronto imperdonabile, al di là di qualsiasi altra considerazione, è quello della donna che osa coltivare un proprio valore sganciato dagli ambiti in cui è stata rigidamente relegata dall’uomo. Il testo di Milena Esposito e la bravura interpretativa di Paola Tozzi e Maria Cristina Orrico ci offriranno l’occasione per togliere qualche altro velo che copre la comprensione, la conoscenza. In “Strega” ci siamo tutti, in qualche modo, capaci o no di riconoscere intimamente, visceralmente, il valore straordinario della donna.Per informazioni sullo spettacolo: arteparte@hotmail.it




Lo spettacolo “Strega” al Castello di Agropoli- Tag:castello agropoli,castello aragonese,agropoli affitti vacanze dove dormire