AGropoli, castello aragonese agropoli, linea contemporanea affitti vacanze dove dormire

Agropoli: castello in arte

Turismoincilento.it - Agropoli: castello in arte Notizie  09/07/2011 08:16:06 - admin - Anche quest’anno, nella splendida cornice del castello Medievale di Agropoli, si svolgerà la rassegna d’arte “Linea Contemporanea” a cura di Antonella Nigro, che prevede al suo interno una serie di mostre personali. Apre la nuova edizione 2011 la mostra di dipinti di Gerardo Prota intitolata “Danzando gli equilibri” (dal 4 al 10 luglio). L’artista, che vanta una lunga carriera artistica ed esposizioni internazionali, propone una nuova ricerca completamente incentrata sullo studio dei bilanciamenti cromatici e spaziali ove il segno è protagonista indiscusso di uno stile raffinato, interamente giocato sull’essenzialità e sulle equivalenze. Il prof.Rabie Salama Ministro uff. Ambasciata Araba d’Egitto in Roma scrive: “Le pitture di Gerardo Prota sono la sintesi grafica di una universalità ritrovata, come antichi papiri ci mostrano i tratti delle origini, della conoscenza e dell’essere umano attraverso ideogrammi indecifrabili solo in apparenza come lettere di alfabeti lontani.” La rassegna artistica “Linea Contemporanea” continuerà con “Fluttuazioni ed armonie” la mostra di dipinti e sculture dell’artista Gianlucio (dal 12 al 16 luglio) impreziosita, durante la serata inaugurale, dalla performance danzata di Carmela Bucciarelli e Francesco Memoli ispirata alle opere in mostra. In questa occasione, Gianlucio, tratterà uno dei suoi temi più cari: la figura femminile. La donna, sentita come alfa e omega dell’esistenza umana, è narrata nel suo essere sacro e mondano, sottolineandone a volte la coesistenza, altre la fusione. Il modulo stilistico scelto è quello che si potrebbe definire a “esse”, in quanto la fattura serpentina delle figure femminili, fortemente stilizzata, offre con grande efficacia forme essenziali, scevre di orpelli. Le linee sono, dunque, sinuose e si sviluppano in un delicato equilibrio di archi armonicamente contrapposti.La progettazione grafica di “Linea Contemporanea 2011” è stata curata da Alberto Tafuri.                




Agropoli: castello in arte- Tag:AGropoli, castello aragonese agropoli, linea contemporanea affitti vacanze dove dormire