Agropoli affitti vacanze dove dormire

Risultati trovati per Paestum

Sono oltre 2500 le aziende ortofrutticole di tutto il mondo che hanno scelto il Fruit Logistica di Berlino per avere lo spazio espositivo utile a far conoscere la propria mission aziendale e a intraprendere nuovi contatti commerciali. All’interno di questo scenario si inserisce il Consorzio di tutela del Carciofo di Paestum IGP, la cui area di produzione è concentrata nella Piana del Sele. Dal 8 fino al 10 Febbraio, il direttore Emilio Ferrara sarà presente alla fiera berlinese insieme a nu

visitata 123 volte
dal 10 Marzo 2017

Quale è il posto della Magna Grecia all’interno della storia e dell’arte greca? Si tratta di una regione marginale o “coloniale” che richiede un approccio e una metodologia particolari? O va considerata un capitolo integrale della storia greca? Sono domande non facili, discusse in maniera controversa anche in riferimento alla “Tomba del Tuffatore”, trovata nel 1968 a Sud di Paestum e risalente agli anni 480/70 a.C. Mentre Mario Napoli, l’allora Soprintendente e scopritore della t

visitata 113 volte
dal 28 Gennaio 2017

Undici su undici, questo il risultato per Capaccio Paestum della graduatoria pubblicata dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 2 sul BURC del 18 gennaio 2017 relativa al Bando per la Progettazione. Il bando prevede una graduatoria finalizzata al finanziamento delle attività di progettazione propedeutiche alla realizzazione di operazioni e/o interventi infrastrutturali coerenti con gli strumenti della programmazione regionale 2014/2020. Il Comune di Capaccio Paestum ha ottenuto l’

visitata 61 volte
dal 27 Gennaio 2017

La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico è protagonista in questi giorni alla FITUR, la Fiera Internazionale del Turismo di Madrid, in programma dal 18 al 22 gennaio. Il Direttore della Borsa Ugo Picarelli è stato invitato dall’Unwto (l’Organizzazione Mondiale del Turismo, l’Agenzia delle Nazioni Unite), che ha presentato oggi ufficialmente l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile, davanti ad una platea di circa 1000 delegati, tra primi ministri, ministri e direttori gener

visitata 61 volte
dal 27 Gennaio 2017

Sono state presentate questa mattina alla Camera di Commercio, alla presenza dell’assessore al Bilancio del Comune di Salerno, Roberto De Luca, le attività formative 2017 organizzate dalla Wetur srl per le imprese del comparto turistico-alberghiero delle due Costiere, amalfitana e cilentana, e dell’intera provincia di Salerno. L’amministratore delegato della Wetur, la dottoressa Bianca Pierri Cecaro ha proposto, di concerto con la Sicme Energy e Gas, azienda leader nella di fornitura di

visitata 68 volte
dal 27 Gennaio 2017

Si terrà domani, mercoledì 18 gennaio, alle ore 10 presso l’auditorium provinciale di Oliveto Citra, SEGNI, la tavola rotonda di presentazione ufficiale di Id Fashion, il progetto promosso dall’Istituto di Istruzione Superiore Assteas, cui l’Ipia Moda fa capo, e finanziato nell’ambito di Scuola Viva, il programma lanciato dalla Regione Campania per combattere e prevenire dispersione e abbandono scolastico. All’incontro, oltre al dirigente dell’IIS Assteas, Gianpiero Cerone, e al s

visitata 50 volte
dal 27 Gennaio 2017

“Il dato degli ingressi del 2016 diffuso nei giorni scorsi si riferisce ai soli visitatori del circuito templi & museo – così la precisazione del direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel – il numero complessivo, inclusi i visitatori delle aperture notturne, ammonta a 382mila.” Al traguardo dunque, per il sito con i tre templi meglio conservati della penisola, reso autonomo con la riforma Franceschini, la soglia di 400mila ingressi che potrebbe essere super

visitata 96 volte
dal 12 Gennaio 2017

Comincia con una marcia in più il nuovo anno per il Parco Archeologico di Paestum che il primo gennaio, in occasione della prima domenica del mese con ingresso gratuito, voluta dal Ministro Dario Franceschini, ha registrato ben 2806 visitatori che hanno scelto di trascorrere l’inizio del 2017 nel Museo e nell’area archeologica di Paestum. Per la conclusione delle Festività, il giorno dell’Epifania, il Museo di Paestum propone lo spettacolo teatrale “Natale in casa di donne

visitata 96 volte
dal 5 Gennaio 2017

Primo giorno del 2017 da vivere a contatto con l’arte, grazie all’iniziativa del ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, che prevede l’apertura gratuita ogni prima domenica del mese dei principali musei e siti archeologici statali. Si tratta di un’apertura eccezionale quella del primo gennaio, in quanto giorno tradizionale di chiusura che però coincide con la prima domenica gratuita del mese a cui il personale del ministero ha deciso

visitata 84 volte
dal 30 Dicembre 2016