Agropoli affitti vacanze dove dormire


Risultati trovati per natura

Sarà inaugurata venerdì 9 dicembre, alle 17:00, presso la "Sala Cultura" della BCC Monte Pruno a Sant’Arsenio, una sezione del Museo Naturalistico degli Alburni che ha sede a Corleto Monforte. Il Museo Naturalistico degli Alburni, gestito dall’Istituto di ricerca e didattica ambientale, Fondazione I.RI.DI.A, fu inaugurato il 6 agosto 1997. La sede centrale del Museo accoglie un’esposizione permanente di vertebrati e invertebrati curata da Camillo

visitata 547 volte
dal 6 Dicembre 2016

«La riforma dei Parchi è un provvedimento importante e molto atteso: dopo un lavoro durato tre anni sta per essere approvata in prima lettura al Senato». Ad annunciarlo è la senatrice del Pd Angelica Saggese, che ha lavorato al provvedimento con la commissione ambiente del Senato e i colleghi Pd Tino Iannuzzi e Simone Valiante. «Il testo, tra le tante cose, introduce due novità rilevanti e significative per la gestione delle aree protette – spiega Saggese – La prima riguarda la fu

visitata 524 volte
dal 13 Novembre 2016

Un programma di eccellenze per la prima rassegna di spettacoli al MUN, il Museo dell’Uomo e della Natura, inaugurato il 24 luglio scorso a Tortorella (SA). Nata dal recupero di una cava dismessa, la struttura ospita, oltre alle mostre su natura e scienza, anche l’Arena del Cilento, un anfiteatro all’aperto con 600 posti a disposizione della comunità. Ospite d’onore della serata di apertura, Katia Ricciarelli ha dato il via alla lunga stagione di spettacoli davanti alle 700 persone inte

visitata 441 volte
dal 3 Agosto 2016

Approvati i nuovi bandi del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Campania, che mirano al rafforzamento delle aziende agricole, a favorire il ricambio generazionale e a sostenere le aziende danneggiate da calamità naturali. Ad annunciarlo è il consigliere del Presidente per l’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca, Franco Alfieri. “Per l’Amministrazione De Luca il tempo è la risorsa più preziosa – dichiara il consigliere Alfieri – per cui, anche se in piena estate, con l

visitata 478 volte
dal 30 Luglio 2016

Nasce da un progetto di riqualificazione ambientale e sviluppo del territorio che ha puntato sulla cultura e l’incontro di tradizioni, arte e scienza, il Museo dell’Uomo e della Natura (MUN), la struttura complessa e polifunzionale, frutto anche di un’attenta opera di recupero di una cava dismessa nel comune di Tortorella, in Cilento. II Museo dell’Uomo e della Natura aprirà al pubblico domenica 24 luglio 2016, con mostre sull’uomo, la natura e il loro indissolubile legame, e co

visitata 442 volte
dal 22 Luglio 2016

Aprirà nel prossimo mese di  luglio nel Golfo di Policastro il Mun, il Museo dell’uomo e della natura. Si tratta di un progetto nato per tutelare, valorizzare e riscoprire il patrimonio territoriale legato alla cultura e l’ambiente. Attraverso un’ampia gamma di eventi, saranno celebrati la bellezza e il genio dell’uomo, con manifestazioni su scienza, natura, paesaggistica, tecnologia, teatro e musica. Il complesso è situato presso il territorio di

visitata 424 volte
dal 24 Maggio 2016

Il Museo dell’Uomo e della Natura è una struttura dinamica e polifunzionale che sorge nel Cilento, in Campania, affacciato sul Golfo di Policastro. Con un ampio programma di mostre e manifestazioni su scienza, natura, paesaggistica, tecnologia, teatro, musica e poesia, il MUN celebra la bellezza e il genio dell’uomo, declinati in tutte le sue forme, in modo da tutelare, riscoprire e valorizzare il patrimonio naturale e culturale del territorio. La struttura è frutto del coraggioso recupe

visitata 399 volte
dal 19 Maggio 2016

Il Consorzio Pontecagnano C’entro – Centro Commerciale Naturale viene costituito come Centro Commerciale Naturale, inteso come l’insieme prevalentemente già esistente delle piccole e medie imprese commerciali, artigianali, di servizi e turistiche, che svolgono attività integrate secondo un indirizzo comune, al fine di valorizzare il centro urbano. Si propone come scopo principale la valorizzazione, l’incremento e la riqualificazione economico-sociale del commercio nelle aree del centr

visitata 932 volte
dal 20 Dicembre 2015

Venti chilometri tra faggete ultrasecolari, pianori che ricordano i paesaggi alpini, pascoli incontaminati e antichi abbeveratoi, sorgenti purissime. Per buona parte oltre i mille metri di quota, traversando una delle zone più belle dell’Appennino meridionale. E’ il sentiero Francesco Tullio, che l’Ente Riserve Naturali Foce Sele – Tanagro e Monti Eremita – Marzano riscopre in collaborazione con il Club Alpino Italiano. Domani, giovedì 25 giugno, alle ore 11, nel corso di u

visitata 1526 volte
dal 25 Giugno 2015

Sarà presentato lunedì 7 luglio alle 11, nella sala di rappresentanza dell’Ept di via Velia 15, a Salerno, il secondo Concorso fotografico “Obiettivo Natura”, indetto dall’Ente Riserve Foce Sele Tanagro Monti Eremita Marzano. Per l’occasione saranno presentati i sei nuovi sentieri di interesse turistico, che saranno oggetto del Concorso. Parteciperanno, il Presidente dell’Ente Riserve architetto Maria Gabriella Alfano, il Commissario dell’Ente Provinciale per il Turismo (Ept) arc

visitata 1910 volte
dal 5 Luglio 2014